Solidarietà e attenzione

La nostra presidente e fondatrice si chiama Maria Libera Santato. La potete trovare alla pagina dei contatti. Lei propone sempre nuove attività, e accoglie le proposte che ciascuno di noi, porta in occasione di ogni incontro. Abbiamo l’abitudine di fermarci qualche minuto prima di andare a casa, al termine delle attività svolte.

Ci sembra sempre molto importante capire, se quello che abbiamo condiviso è arrivato a tutti, o se invece qualcuno avrebbe voluto viverlo in modo diverso. L’attenzione del gruppo al singolo è fondamentale. Non si gioca mai a chi è più bravo, ma a chi è più attento a scoprire le necessità di chi gli sta accanto.

Nel nostro gruppo la solidarietà e l’attenzione al particolare di un movimento difficile, o di uno stato d’animo espresso anche solo con gli occhi, diventano un punto di forza. Se chiedete chi siamo, rispondiamo, persone in transito, perché stiamo crescendo, giorno dopo giorno, uno vicino all’altro, nel rispetto delle nostre diversità, per imparare ad accogliere sempre meglio chi arriverà in futuro.

I commenti sono chiusi.