Primo impianto di cellule staminali

Cellule StaminaliUn paziente di 50 anni ammalato di Parkinson è stato il primo essere umano a ricevere staminali, riprogrammate per diventare precursori dei neuroni dopaminergici. Si tratta delle cellule che producono la dopamina, la cui carenza è all’origine del Parkinson. Se il decorso sarà positivo la terapia sarà testata su altri sei pazienti e forse potrà diventare disponibile entro cinque anni. Alcuni ricercatori giapponesi, del team del professor Jun Takahashi dell’Università di Kyoto, hanno impiantato cellule staminali eterogene riprogrammate nel cervello di una persona con Parkinson.

Le scienze: Primo impianto di cellule staminali

Questa voce è stata pubblicata in In evidenza. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.