Gemellaggio Lund Rovigo

Maud e Christer Eker

Maud e Christer Eker

“L’accordo di gemellaggio tra le due Associazioni Parkinson di Lund (Svezia) e di Rovigo è un modo eccellente per creare degli ottimi contatti ed una sincera amicizia tra tutte le persone di entrambe le città”. Così commenta Maria Libera Santato – Presidente di Parkinson Rovigo – il primo accordo internazionale siglato da un’organizzazione Parkinson Italiana. Le due Associazioni, in pochi mesi dal primo contatto, hanno sottoscritto un “Accordo di gemellaggio” che prevede un intenso scambio di conoscenze scientifiche, un allacciamento di rapporti umani ed una sinergia di azioni ed obiettivi tra le due comunità. Così interpreta l’evento Christer Eker che, con il prezioso aiuto della moglie Maud, guida Parkinson Lund: “Per certi versi la data di oggi, 11 Aprile 2016, rappresenta una svolta di 180° nelle prospettive di crescita di un movimento che chiede più attenzione nei confronti dei malati di Parkinson. Un cambiamento il quale in fondo riconosce che i problemi e le idee ormai hanno un respiro quanto meno europeo se non mondiale”. Il gemellaggio prevede gli obiettivi: di migliorare la collaborazione interna tra i due partner, di stabilire un legame tra le due comunità cittadine, di sviluppare progetti in parallelo nelle proprie nazioni e forse anche in comune a livello internazionale.

Signed Agreement

Questa voce è stata pubblicata in Colonna A. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.